Posted on

Pillole di Caffè – Cialde e Capsule: Differenze

Cialde e capsule di caffè sono due cose ben distinte!!Guarda il video e scopri le differenze

Ciao a tutti e ben tornati su Pillole di CAffè.
Oggi vi parlerò di cialde e capsule, cosa sono e quali sono le loro differenze.
Molti consumatori fanno confusione tra questi due formati ma sono ben diversi.
Per farvi capire meglio però, partirò direttamente dalla produzione.
Le torrefazioni, dopo aver tostato il caffè lo commercializzano in grani, macinato, cialde e capsule.
Una parte del caffè in grani, viene imbustato in sacchetti che possono avere vario peso.
Un altra parte di caffè in grani invece viene macinato, oltre che per i sacchetti di macinato, anche per essere inserito nelle capsule o avvolto da filtro carta nel caso delle cialde.
Questa è già la prima differenza tra loro.
Ma quali sono le altre differenze?
Le differenze principali sono nella forma e nei materiali di produzione.
Le cialde sono in filtro carta, hanno una forma tonda e piatta.
Le capsule invece possono essere di varie forme in base alla macchina da caffè per cui sono state studiate, ma comunque in plastica, alluminio o alcune in materiali compostabili.
Un altra differenza sostanziale è l’impatto ambientale che hanno, infatti le cialde in carta si possono gettare nell’umido, a differenza delle capsule che vanno gettate nell’indifferenziata, ammeno che prima di buttarle non si separano una ad una gettando il caffè esauso nel’umido e l’involucro, quindi la capsula vuota nella plastica.

Parlando di Cialde, il tipo più diffuso è lo standard ESE 44, dove 44 è il diametro e ESE è l’acronimo di Easy System Espresso, poi ci sono da 36 mm, quindi più strette a alte o quelle da 55 mm per fare due caffè.

Di capsule invece ce ne sono molti con diverse forme e materiali.

Fap (espresso Point), A Modo Mio, Lavazza Blue, Lavazza Firma, Nespresso, Dolce Gusto, Bialetti, Caffitaly, Uno System, Fior Fiore, Iperespresso.
Ogni tipo di capsula è stata fatta per andare esclusivamente su un determinato tipo di macchina.

Sia nelle cialde, che nelle capsule è contenuta una dose di caffè che và dai 7 a 8 g circa, tranne nelle nespresso dove la dose và da 5 a 6,5g max